la favorita film trama

Inghilterra, 18esimo secolo. Tuttavia, Dempsey aveva difficoltà a ottenere finanziamenti in quel momento a causa del contenuto lesbico, nonché della mancanza di rappresentanza maschile, che secondo i finanziatori sarebbe stata una sfida al mercato. [22], Nonostante avessero ruoli meno dinamici, Hoult e Alwyn erano incuriositi di far parte di un film dominato da tre complessi personaggi femminili. Alla domanda di se il personaggio non fosse altro che un bambino petulante, ha risposto, "è solo una donna che è poco sicura di sé e non sa se qualcuno la ama davvero. Lanthimos sfodera un'inconsueta ironia per denunciare la condizione della donna in un mondo rigidamente patriarcale. Tra queste 10 candidature, il film di Lanthimos ha molteplici probabilità di vittorie. Nel 2013, i produttori stavano ricevendo offerte di finanziamento da diverse società, tra cui la Film4 Productions e la Waypoint Entertainment, che alla fine hanno lavorato al film. [32] È stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 23 novembre 2018. E' così che con la sua morte, avvenuta il 1 agosto del 1714, si estinse la casata degli Stuart che aveva regnato sulla Scozia dal 1371 e dal 1603 su Inghilterra, Galles e Irlanda. Ciò nonostante, le corse delle anatre e il consumo di ananas vanno per la maggiore. La storia narra le vicende che si sviluppano alla corte della regina Anna Stuart (Olivia Colman), non più giovane e con problemi di salute che la portano a trascurare i suoi impegni di regnante, preferendo la compagnia dei suoi conigli, allevati al posto dei figli che ha perso negli anni. The Favourite - La favorita: la recensione del film di Yorgos Lanthimos in concorso al Festival di Venezia 2018. Un giorno a corte arriva Abigail Hill, cugina di Sarah caduta in disgrazia dopo che suo padre l'ha utilizzata come pagamento dei suoi debiti di gioco. [17][18] Stone ha tenuto il provino dopo aver chiesto al suo agente di contattare Lanthimos. [10] A settembre 2015, è stato annunciato che Emma Stone, Olivia Colman e Kate Winslet erano state scritturate nel film, e che avrebbero interpretato rispettivamente Abigail Masham, Regina Anna e Sarah Churchill. La Favorita, il film di Yorgos Lanthimos, è tratto da una storia vera su una delle donne meno note della famiglia Stuart: Anna, regina di Gran Bretagna. La Favorita, il film diretto da Yorgos Lanthimos, è ambientato nei primi anni del 1700, durante la guerra tra Francia e Inghilterra. Il film ha ricevuto 10 candidature agli Oscar[1], 12 candidature ai Premi BAFTA[2] e 5 candidature ai Golden Globe[3]. Approfittando del fatto che Sarah trascura Anna per dedicarsi agli affari del Regno, Abigail instaura con la Regina una relazione che in breve la porta a diventare Lady of the Bedchamber; ben presto le due iniziano a intrattenere una relazione sessuale, mentre Harley approfitta delle informazioni della ragazza per prendere potere. La vita straordinaria di David Copperfield, ©2001 - 2020 Anicaflash S.r.l. Ad avere per prima l'idea di fare di questa storia un film è stata la sceneggiatrice Deborah Davis, che nasce come storica, e che dopo essersi imbattuta in questa vicenda di donne e di potere ha deciso di approfondirla e di trasformarla in un film. Sarah ha come nemico Robert Harley, un tory proprietario terriero che vorrebbe la fine della guerra per evitare il raddoppio delle tasse. La Favorita è candidato a 10 premi Oscar, record per quest’anno in ex aequo con Roma (qui per recensione, trama e trailer del film). La Trama del film La Favorita. Quando Sarah scopre i piani della cugina, inizia a pianificare il modo per mandarla via; tra le due donne inizia una battaglia per conquistare il favore della Regina, la quale, compiacendosi nel sentirsi desiderata, alimenta i dissidi tra le due. Martin Scorsese presenta Fran Lebowitz: una vita a New York - Guarda il trailer, The Mandalorian 2: Lo spassoso duetto di Robert Rodriguez e Baby Yoda sul set, Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi incontra Maria De Filippi poi la doccia fredda: "Mi eri antipatico". Scheda film La favorita (2018) - Streaming | Leggi la recensione, trama, cast completo, critica e guarda trailer, foto, immagini, poster e locandina del film diretto da Yorgos Lanthimos con Olivia Colman, Rachel Weisz, Emma Stone, Nicholas Hoult « La recensione del film The Book of Vision, diretto da Carlo S. Hintermann, che ha aperto la 35. edizione della Settimana della Critica alla Mostra del Cinema di Venezia » di Beatrice Pagan Gli attori "hanno recitato le loro battute mentre cercavano di annodarsi, saltando da una piastrella all'altra o contorcendosi sul pavimento", secondo il The New York Times. Abigail è determinata a tornare nella cerchia dei nobili e partendo da un'incarico di sguattera, riesce a conquistare i favori e le attenzioni della regina, approfittando del fatto che gli impegni politici legati alla guerra richiedono a Sarah un maggiore dispendio di tempo, tenendola lontana dalla sovrana. [4], Questo è stato il primo film che Lanthimos ha diretto con gli sceneggiatori Davis e McNamara. La regina Anna è una creatura fragile dalla salute precaria e il temperamento capriccioso. [11] A ottobre 2015, Rachel Weisz ha sostituito Winslet. Voto dei film con critica e cast completo produzione durata trame anteprime. [27] Secondo Weisz, un altro esercizio prevedeva gli attori che univano le braccia creando un "pretzel umano". - P.Iva 01816001000 Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Roma n.332 del 11.07.2001, in TV VEN.1 su Sky Cinema Drama - Ore 21:00, La favorita trionfa agli European Film Awards 2019, Oscar 2019: Cinque Candidati per la migliore regia cinematografica, Ai BAFTA domina La Favorita ma Roma è il miglior film, La Favorita: arriva al cinema il film candidato a 10 Premi Oscar 2019, BAFTA 2019: 12 candidature per La favorita, Dogman tra i migliori film in lingua non inglese, La favorita di Yorgos Lanthimos ottiene quattordici nomination ai Critics' Choice Awards, I critici di New York e Los Angeles votano Roma di Alfonso Cuarón il miglior film del 2018, I 10 migliori film del 2018 a tematica omosessuale secondo Indiewire, Gordon & Paddy e il mistero delle nocciole, Hotel Transylvania 3 - Una vacanza mostruosa, La ruota del Khadi: l'ordito e la trama dell'India, We Are The Thousand - L’incredibile storia di Rockin’1000, Premio migliore attrice protagonista a Olivia Colman, Candidatura miglior montaggio a Yorgos Mavropsaridis, Candidatura miglior regista a Yorgos Lanthimos, Candidatura migliore attrice non protagonista a Emma Stone, Rachel Weisz, Candidatura migliore fotografia a Robbie Ryan, Candidatura migliore sceneggiatura originale a Deborah Davis, Tony McNamara, Premio migliore attrice in un film musicale o commedia a Olivia Colman, Candidatura miglior film musicale o commedia, Candidatura migliore attrice non protagonista in un film a Emma Stone, Rachel Weisz, Candidatura migliore sceneggiatura a Deborah Davis, Tony McNamara, Premio Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile a Olivia Colman, Premio Leone d'argento - Gran premio della giuria. [7] Ceci Dempsey, Ed Guiney, Lee Magiday e Andrew Lowe sono stati produttori del film. Film (2018). Volevo solo trattare queste tre donne come esseri umani. Ho smesso di pensarci molto presto durante la produzione". Cinema. La sua ricerca l'ha portata alla scoperta di un "triangolo femminile". [23], Le riprese sono iniziate a marzo 2017 nella Hatfield House, e sono terminate due mesi più tardi, dopo 45 giorni. La regina Anna, lusingata dal sentirsi contesa tra le due donne, alimenta la rivalità. Come con la maggior parte dei lavori di Lanthimos, il film utilizza l'illuminazione naturale e non quella artificiale; ciò si è rivelato impegnativo per le scene notturne, a lume di candela. Ha troppo potere, troppo tempo a disposizione". I film da guardare su RaiPlay – Lista aggiornata a gennaio 2020. I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto. Olivia Colman ha vinto la statuetta come Migliore attrice protagonista. [30] Powell ha dichiarato che Lanthimos voleva che le donne nel film avessero capelli e facce naturali, mentre voleva che gli uomini fossero truccati e che indossassero grandi parrucche. Leggi la recensione completa del film La Favorita. Le riprese si sono tenute presso Hatfield House, nell'Hertfordshire, la grande volla di architettura giacobiana, dimora e attualmente residenza di Robert Gascoyne-Cecil, VII marchese di Salisbury, che per il cinema è stata utilizzata anche in Orlando, nel Batman di Tim Burton, nei due film di Tomb Raider interpretati da Angelina Jolie e in The New World di Terrence Malick. Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale. Dopo che Winslet ha lasciato il progetto, Lanthimos ha offerto il ruolo a Cate Blanchett, che però ha declinato. La favorita. [4] Ha studiato lettere scritte da Anna, Sara e Abigail. Il film ha come protagoniste Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz. La Favorita: trailer, trama, contesto storico e curiosità Il 24 gennaio è uscito nelle sale italiane il film "La Favorita", diretto da Yorgos Lanthimos, con protagoniste Olivia Colman, Rachel Weisz e Emma Stone. Lanthimos si è subito incuriosito dell'idea che "[queste] tre donne possedessero un potere che ha influenzato la vita di milioni di persone" e allo stesso tempo ha scoperto che la storia era anche "intima". La produttrice Ceci Dempsey, che ha letto la prima bozza, ha dichiarato di essere stata "perseguitata" dalla "passione, dall'istinto di sopravvivenza di queste donne, dalle manipolazioni e da ciò che hanno fatto per sopravvivere". Dirigida por … (Federico Gironi - Comingsoon.it) [6], A settembre 2015, è stato annunciato che Lanthimos avrebbe diretto il film dalla sceneggiatura di Deborah Davis e Tony McNamara, che è stata descritta come "una storia oscura e acuta di intrighi reali, passione, invidia e tradimento". Presentato in Concorso al Festival di Venezia 2018 dove ha vinto il Gran Premio della Giuria e la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile andata a Olivia Colman. Presentato in prima mondiale al Festival di Venezia, dove ha vinto il Gran Premio della Giuria ed è valso una meritatissima Coppa Volpi a Olivia Colman, che interpreta la Regina Anna, La favorita è uno dei film più premiati della stagione, con dieci British Independent Film Awards conquistati, quindici nomination ai Critic's Choice Awards e cinque ai Golden Globes. [30], Il primo trailer è stato diffuso il 9 luglio 2018. [20], Colman ha definito interpretare Anna "una gioia perché sente un po' tutto". Il film con protagoniste Emma Stone, Olivia Colman e Rachel Weisz è divertente, dissacrante, a tratti grottesco e conquista con una sceneggiatura ben congeniata (la prima, per Lanthimos, non scritta da lui stesso) e delle performance impeccabili.. Trama di The Favourite – La Favorita.. Le foto, la recensione, il trailer, news e informazioni, cast di The Favourite. L’ambita statuetta per il Miglior Film sarà combattuta fino all’ultimo tra La Favorita, Roma e Green Book. Regia di Yorgos Lanthimos. Nel 1708, mentre la Gran Bretagna è in guerra con la Francia, siede sul trono la regina Anna; la donna, non più giovanissima e dalla salute cagionevole, da tempo trascura il suo regno: mentre i membri della corte si danno al gozzoviglio, lei preferisce allevare i suoi 17 conigli, ognuno dei quali rappresenta un figlio che lei ha perso nel corso degli anni. La nostra selezione di film da vedere aggiornata a gennaio 2020, con i titoli da recuperare La favorita (The Favourite) - Un film di Yorgos Lanthimos. Orario dei film in tv. Durata 120 min. Deborah Davis ha scritto la prima bozza del film nel 1998. La favorita (1952), scheda completa del film di Cesare Barlacchi con Sophia Loren, Palmira Vitali Marini, Gino Sinimberghi: trama, cast, trailer, gallerie, boxoffice, premi, curiosità e news. Questa minaccia non ha seguito, poiché è la stessa Sarah a bruciare le lettere poco dopo; tuttavia la Regina, delusa da quel gesto, la fa cacciare e Abigail prende il suo posto come Keeper of the Privy Purse. Ciò nonostante, le corse delle anatre e il consumo di ananas vanno per la maggiore. Per quanto riguarda Abigail, Powell voleva che l'ascesa al potere del personaggio si riflettesse nei suoi costumi. La trama. [16], Colman è stata l’unica scelta di Lanthimos per la parte della regina Anna. La consigliera e amica intima della regina, Sarah Churchill (Rachel Weisz), detta Lady Marlborough, amministra al suo posto il potere, approfittando della sua posizione per favorire la carriera militare del marito, oltre che la fazione politica dei Whig. Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale. La favorita (The Favourite) è un film del 2018 diretto da Yorgos Lanthimos. A succedere ad Anna sul trono di Gran Bretagna fu Giorgio di Hannover, suo cugino primo, che diede così vita alla nuova dinastia che sarebbe durata fino al 1901, anno della morte della regina Vittoria. Trama. La Favorita, il film diretto da Yorgos Lanthimos, è ambientato nei primi anni del 1700, durante la guerra tra Francia e Inghilterra. Scheda film La favorita (2018): leggi recensione, trama, cast, guarda il trailer e scopri il rating del film diretto da Yorgos Lanthimos. [30] Anche se la regina Anna trascorre la maggior parte del suo tempo nel film in una camicia da notte perché è malata, Powell voleva che avesse un aspetto "iconico", e così ha ideato un abito fatto di ermellino. [26], Prima dell'inizio delle riprese, Lanthimos ha coinvolto i principali attori in un processo di prova che è durato tre settimane. "È ovviamente molto tempestivo avere tre protagoniste femminili, ed è meraviglioso vederlo perché è così raro", ha detto Hoult. [6], La scenografa Fiona Crombie ha tratto ispirazione per la palette di colori del film dal pavimento in marmo bianco e nero a scacchi nel salone del casa, sottolineando che "un personaggio entra in una stanza e ottieni questa incredibile panoramica: parliamo dai pavimenti al soffitto agli angoli. Il film a Venezia. Così, La favorita diventa un film modernissimo sul Potere e le sue manipolazioni, sull'Amore e le sue storture, con tre interpreti straordinarie: per quanto possano esser brave Stone e Weisz, Olivia Colman è regale, e regala la performance femminile dell'anno. La favorita è stato il primo film che ho visto del regista Lanthimos e il mio parere è positivo. "La favorita" è un film biografico, ispirato a fatti storici realmente accaduti: descrive gli intrighi di corte avvenuti durante il regno della regina Anna, nell'Inghilterra del diciottesimo secolo. Lanthimos ha quindi iniziato a lavorare a stretto contatto con lo sceneggiatore Tony McNamara per "rinfrescare" la sceneggiatura. Basato su fatti storici realmente accaduti, e documentati, il film La favorita racconta del triangolo carico di tensione, crudeltà, affetto ed erotismo tra l'ultima sovrana degli Stuart e la prima del Regno di Gran Bretagna, la Regina Anna salita al trono il 1 maggio 1707, e due delle sue cortigiane: Sarah Churchill, duchessa di Marlborough, amica, amante e confidente della sovrana, e la giovane Abigail Hill, cugina di Sarah che, arrivata a corte, prese il suo posto nelle grazie della Regina. Il primo copione scritto dalla Davis risale al 1998, ma sono passati molti anni (e un tentativo di produzione andato a vuoto) prima che il produttore Ed Guiney se ne interessasse e lo proponesse al greco Lanthimos, che ne rimase da subito intrigato, e si mettesse al lavoro con lo sceneggiatore australiano Tony McNamara per rivederlo e rinfrescarlo. La Favorita è ambiento nei primi del Settecento, quando l’Inghilterra è in guerra contro la Francia. LA FAVORITA. Trama del film La favorita. Powell consegnava i costumi, si assicurava che fossero adatti e che gli attori non avessero problemi e lasciava il set, come richiesto da Lanthimos. La ragazza, determinata a riacquisire una posizione sociale alta, viene messa a lavorare come sguattera; tuttavia ben presto inizia a farsi notare dalla Regina, a cui un giorno somministra di nascosto un cataplasma che lenisce la gotta pur non facendola guarire del tutto. Olivia Colman è stata premiata con il premio Oscar, il Golden Globe e la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile. Vedi tutto". "Ci ha fatto fare ogni sorta di cose che ti impediscono di pensare a cosa significano le tue battute", ha detto Colman. Ad aiutare molto le ricerche della Davis è stata la monumentale biografia scritta da Winston Churchill, prima di diventare Primo Ministro, del suo avo, il Duca di Marlborough, dove si dedica largo spazio al triangolo tra Amma, Sarah e Abigail, ma anche il libro di memorie scritto dalla duchessa, nella quale fa la cronaca di come e perché Abigail sia riuscita nel tempo a prendere il suo posto al fianco e nel cuore della Regina. Ero felice di farne parte. Questo, tuttavia, incrina anche la relazione tra Anna e Abigail, la quale, ormai di nuovo nobile, si dà a una vita lussuriosa, del tutto diversa da quella rigorosa e castigata di Sarah, occupandosi inoltre del Regno in maniera superficiale e incompetente. Lanthimos è stato attratto dalla loro sceneggiatura e "ho fatto conoscenza con i tre personaggi femminili, che erano persone reali. [29], La costumista Sandy Powell ha cercato lei stessa Lanthimos, essendo stata fan dei suoi lavori precedenti, tra cui Kynodontas e Alps. [6] Lanthimos ha affermato di credere che le prove permettessero agli attori di "non prendersi troppo sul serio, imparare il testo in modo fisico facendo cose del tutto irrilevanti per ciò che riguarda la scena, farli sentire a proprio agio nel prendersi in giro da soli". Il film è candidato a 10 premi Oscar 2019, tra cui quello per il miglior film e quelli per le migliori attrici protagoniste e non protagoniste. TRAMA Agli inizi del Settecento, l’Inghilterra è impegnata in una lunga guerra con la Francia e l’autorità della sovrana Anna Stuart, sofferente di gotta e succube della cortigiana Lady Sarah, sembra traballare quando l’arrivo della giovane Abigail scatena una competizione per conquistare l’ambita posizione di ‘favorita’ della regina. [12] La Favorita è diventata così la seconda collaborazione tra Lanthimos, Colman e Weisz: entrambe le attrici sono apparse in The Lobster di Lanthimos. Al suo fianco vi è la sua amica e consigliera Sarah Churchill, la quale amministra il potere della regina e approfitta della sua posizione per favorire la carriera militare del marito. Nonostante le sue diciasette gravidanze, nessuno dei suoi figli riuscì a raggiungere la maggiore età. La pellicola segue le vicende che vanno dall'ascesa della regina Anna al potere in Inghilterra e in Irlanda, dal marzo del 1702 fino al maggio del 1707. Inizialmente ero stupita per alcune scene quasi comiche che non mi facevano capire quali sarebbero stati i toni del film, e anche i grandangoli mi hanno particolarmente sorpreso perché non è una ripresa frequente, anzi. [5] Colman ha affermato che la differenza tra Anna e le precedenti regine che ha interpretato è che "le altre regine non si sono innamorate di due donne sexy". In concorso alla 75ma Mostra di Venezia, nelle sale dal 24 gennaio 2019 LA FAVORITA - Commedia, Drammatico, Film, Grottesco, Storico - Spietati - Recensioni e Novità sui Film - Recensioni film, serie tv, festival, video e libri. La Favorita: la trama Siamo in Inghilterra nei primi anni del XVIII secolo e il paese è in guerra con la Francia. La favorita (2018) un Film di Categoria Biografico Ideato in Ireland, UK, USA, la durata di questo film è 119 min. La Favorita (2018): scheda e trama del film di Yorgos Lanthimos . Poiché Sarah sparisce per diversi giorni, Anna pensa si sia nascosta per ingelosirla, e per ripicca promuove Abigail a sua favorita e la dà in sposa al barone Samuel Masham, cosa che rende la ragazza di nuovo nobile. Il culmine avviene quando Abigail avvelena il tè di Sarah e fa in modo che la donna cada da cavallo e venga trascinata via nel bosco. YORGOS LANTHIMOS‘ ‘THE FAVOURITE,’ STARRING EMMA STONE, ANNOUNCES FALL 2018 RELEASE, ‘First Reformed’ And ‘The Favourite’ Top Gotham Awards Nominations, La lista delle nomination per i BAFTA, i premi britannici per il cinema, AFI Awards 2018 Movies: ‘Black Panther’, ‘A Star Is Born’ & More; ‘Roma’ Scores Special Honor, Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile, Oscar al miglior film in lingua straniera, Mostra internazionale d'arte cinematografica, Migliore attrice in un film commedia o musicale, Leone d'argento - Gran premio della giuria, Miglior attrice in un film commedia o musicale, http://deadline.com/2015/09/kate-winslet-emma-stone-olivia-colman-yorgos-lanthimos-the-favourite-element-pictures-scarlet-queen-anne-1201548277/, https://www.vulture.com/2018/11/rachel-weisz-the-favourite-interview.html, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=La_favorita_(film_2018)&oldid=116143588, Errori del modulo citazione - citazioni con URL nudi, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Ceci Dempsey, Ed Guiney, Lee Magiday, Yorgos Lanthimos, Daniel Battsek, Deborah Davis, Rose Garnett, Ken Kao, Andrew Lowe, Josh Rosenbaum, Element Pictures, Scarlet Films, Film4, Waypoint Entertainment, Candidatura per la miglior sceneggiatura a Deborah Davis e Tony McNamara. [13] A febbraio 2017, Nicholas Hoult è entrato nel cast del film, seguito da Joe Alwyn, a marzo 2017. La Favorita di Yorgos Lanthimos con Olivia Coman, Rachel Weisz ed Emma Stone prende spunto dal triangolo affettivo e politico che vide protagoniste la Regina Anna e le cugine Sarah Churchill e Abigail Masham nella prima parte del 18° secolo, nel bel mezzo di una guerra con la Francia. Breve nota storica sulla vera Regina Anna di Gran Bretagna: Anna è stata regina d'Inghilterra, Scozia e Irlanda dal 1702 al 1707, anno in cui la Scozia venne unita all'Inghilterra, Atto di Unione che la trasformò nella prima regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda, titolo tutt'ora in vigore per i sovrani inglesi. [30], Sebbene non intenzionalmente, Powell ha tratto ispirazione per l'abbigliamento di Sarah dai suoi precedenti progetti per il personaggio di Tilda Swinton in Orlando. Descrizione del torrent: Primi anni del XVIII secolo.L’Inghilterra è in guerra contro la Francia. Inghilterra, 18esimo secolo. Intuendo che Sarah resta comunque una minaccia per la sua condizione sociale, Abigail presenta alla Regina le prove che lei e il marito le hanno sottratto del denaro, ed intercetta e brucia la lettera con cui Sarah intende riconciliarsi con Anna; Sarah e lord Marlborough vengono perciò banditi dal Regno. Un giorno Anna intravede per un attimo Abigail maltrattare per gioco uno dei suoi conigli: ormai consapevole della vera natura della ragazza, le si rivolge con tono imperioso ordinandole di massaggiarle la gamba malata come faceva quando era sua serva; mentre la ragazza esegue, la Regina la umilia afferrando i suoi capelli, lasciando intendere che, pur nobile, per lei rimarrà sempre una prostituta. [14][15] L'8 agosto 2018, è stato annunciato che Mark Gatiss, James Smith e Jenny Rainsford si erano uniti al cast. [21] Stone ha esitato ad accettare il ruolo, inizialmente pensando che Abigail fosse "quel tipo di ragazza dolce, la vittima, una serva di queste persone",[6] ma ha cambiato idea dopo aver finito di leggere la sceneggiatura ed è finita ad "implorare" Lanthimos ad essere scelta. Venezia 75: da Suspiria a Roma, ecco tutti i film che saranno al Festival! L’Inghilterra è in guerra contro la Francia. In primo piano ci sono loro, e la scalata della giovane Abigail, determinata ad avere la propria rivincita dopo una vita di angherie subite dagli uomini, e il rapporto ambiguo - fatto di sospetti e tranelli, con la cugina Sarah, Favorita della Regina, e non solo - che ci mostra una condizione femminile diversa da quella di altri film in costume. Sentivo che era una storia interessante a sé stante, ma ho anche l'opportunità di creare tre complessi personaggi femminili che è qualcosa di raro".[5]. Con Olivia Colman, Emma Stone, Rachel Weisz, Nicholas Hoult, Joe Alwyn, James Smith (II). Quando Sarah torna a corte, scopre che la situazione è profondamente cambiata sia nel Parlamento che nel cuore della Regina, così dà un ultimatum ad Anna: se non caccerà Abigail e Harley, consegnerà le lettere d'amore che si sono scambiate nel corso degli anni alla stampa, cosa che causerà un terribile scandalo. [19] Lanthimos ha chiesto quindi a Stone di lavorare con un allenatore dialettale per "assicurasi che saremmo stati in grado di lavorare liberamente nella fase creativa senza che l'accento fosse un ostacolo". Inizialmente furiosa per l'ambizione di sua cugina, Sarah inizia ad ammirarne discretamente il carattere, e la promuove a sua cameriera personale. La regina Anna non è in grado di gestire la nazione, è facilmente malleabile e fortemente influenzata dalla duchessa di Marlborough, Lady Sarah , sua amica, amante e confidente, nelle sue decisioni politiche. [31], Il film è stato presentato in concorso alla 75ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia il 30 agosto 2018. [29] Sono state apportate diverse modifiche alle stanze della casa, in particolare in quella della regina, tra cui la rimozione di dipinti, mobili e altre decorazioni. E' solo alla morte di quest'ultimo, nel 1702, che Anna riuscì a salire sul trono che le spettava leggitimamente. Nel 1708, la Gran Bretagna è in guerra con la Francia , e la regina Anna siede sul trono. [6] Weisz ha descritto il film come una commedia, paragonandolo ad un Eva Contro Eva "più divertente, guidato dal sesso" ed è stata attratta dal progetto soprattutto a causa delle importanti protagoniste femminili, considerando il suo ruolo come "il più succoso" della sua carriera. Regia: Yorgos Lanthimos. Sarah si risveglia in un bordello, ferita e ammalata. La favorita di Yorgos Lanthimos. [9], Ha anche discusso sull'effetto "positivo" che il movimento Me Too ha avuto sul film: "A causa della presenza maschile prevalente nel cinema, le donne sono rappresentate come casalinghe, fidanzate... Il nostro piccolo contributo è di mostrarle così complesse, meravigliose e orribili come sono, come gli altri esseri umani". Ecco tutto quello che forse ancora non sapete sulla commedia con Checco Zalone che nel 2013 incassò quasi 52 milioni di euro. [28] Secondo Stone, Lanthimos voleva vedere "quanto potevamo percepirci senza guardarci". Sarah e Abigail metteranno tutta la loro astuzia ed escogiteranno i più fini stratagemmi per arrivare al potere, finché solo una delle due affermerà la propria supremazia, diventando la favorita della regina. La favorita (The Favorite) – film del 1989 diretto da Jack Smight; La favorita (The Favourite) – film del 2018 diretto da Yorgos Lanthimos; Impianti sportivi. L'Inghilterra è in guerra contro la Francia. Non aveva precedenti esperienze di sceneggiatura e ha studiato la materia alla scuola serale. Con Olivia Colman, Rachel Weisz, Emma Stone. Quella di La favorita è la prima collaborazione di Lanthimos con sceneggiatori diversi da Efthymis Filippou, che è stato fino a questo momento l'autore di tutti i copioni dei suoi film, da Dogtooth in avanti. [23] Alwyn ha condiviso opinioni simili: "Suppongo che sia insolito avere un film guidato da tre donne, e queste tre donne sono così incredibilmente talentuose e generose come interpreti e anche come persone, e passare del tempo con loro ed essere sul set con loro e gli altri è stato molto divertente. Ad amministrare il potere è in effetti Sarah Churchill, detta Lady Marlborough, sua Keeper of the Privy Pursee fidata consigliera, la quale approfitta della sua posizione p… Consigli per la visione +13. Ha inviato la bozza, intitolata The Balance of Power, alla produttrice Ceci Dempsey, che ha risposto entusiasta. Nata il 6 febbraio del 1665 nel Palazzo di St James a Londra, Anna era la quarta figlia del Duca di York, futuro Re Giacomo II, che si sarebbe convertito al cattolicesimo e, anche per questo, spodestato dalla "Gloriosa Rivoluzione" del 1688 che portò sul trono suo cugino, anglicano, Guglielmo III. Sole a catinelle: trama, cast, trailer e 10 cose da sapere. Quasi un decennio dopo, il produttore Ed Guiney si è impadronito della sceneggiatura ed è stato similmente attratto dalla complicata trama e dalle relazioni delle tre donne. [33] In Italia è uscito nelle sale il 24 gennaio 2019. Nel 1708, mentre la Gran Bretagna è in guerra con la Francia, siede sul trono la regina Anna; la donna, non più giovanissima e dalla salute cagionevole, da tempo trascura il suo regno: mentre i membri della corte si danno al gozzoviglio, lei preferisce allevare i suoi 17 conigli, ognuno dei quali rappresenta un figlio che lei ha perso nel corso degli anni. La ragazza dapprima rifiuta; successivamente scopre che Sarah e la Regina sono in realtà amanti e inizia a macchinare un piano che la porterà a ottenere la posizione di sua cugina. "Non volevamo fare un ennesimo dramma in costume britannico", ha affermato, "[volevamo] una storia che fosse contemporanea, pertinente e vibrante, non qualcosa che uscisse da un museo". Ecco a voi il torrent Trama di La favorita 2018 proveniente dagli archivi di Torrent. Recensione. ... Trama La favorita. Storico, Grecia, 2018. La favorita es una película de época de producción británica del año 2018. Favorita este un film din 2018 în regia lui Yorgos Lanthimos și scris de Deborah Davis și Tony McNamara.Este o co-producție între Irlanda, Regatul Unit și Statele Unite ale Americii.Având loc la începutul secolului al XVIII-lea, povestea examinează relația dintre două verișoare care se luptă pentru a deveni favorita Reginei Anne.

19 Marzo Festa Del Papà, Agenzia Centro Affitti Prato, Lasciarsi Per La Distanza, Allevamento Corgi Emilia Romagna, Mediaset Extra Canale 55, Assistente Amministrativo Asl,

Write a comment